Regolamento Concorso d’arte Filippo Brugnatelli

Finalità del concorso

L’Associazione Culturale Amomediglia indìce la Prima Edizione del “Concorso d’arte Filippo Brugnatelli”.
II Concorso, dedicato a Filippo Brugnatelli, storico farmacista di Mediglia, patrocinato dal Comune di Mediglia e supportato dall’Associazione Culturale La Corte PeschierArte, intende stimolare la riflessione sulla vita nel territorio.

A chi è rivolto

Il concorso è aperto ad artisti ed amatori maggiorenni.
Il numero massimo di partecipanti è fissato in 30.

Elenco requisiti opere

1- Il tema è “La vita del territorio”. Verranno ammesse solo opere che non siano state premiate in altri concorsi.

2 – La tecnica di realizzazione potrà essere scelta tra olio, tempera, acrilico, vinile e acquarello.

Le opere potranno essere realizzate su qualsiasi tipo di supporto (tela, carta, legno, plastica, masonite, ferro, ecc.) e dovranno essere munite di attaccaglie e rifinite con cornice o dipinte sui lati.

Le dimensioni massime permesse sono di 80 x 80 cm.

Premi

Verranno riconosciuti premi consistenti in buoni acquisto ai primi tre partecipanti classificati.

Al vincitore del concorso: buono acquisto del valore di 300 euro e possibilità di organizzare una mostra personale della durata di due settimane presso lo spazio Spazio Espositivo Agorà Piazza della Costituzione n.8 (Angolo via C. Mazzola) Fraz. Mezzate, Peschiera Borromeo (MI).

Al Secondo classificato: buono acquisto del valore di 200 euro.

Al Terzo classificato: buono acquisto del valore di 100 euro.

Contributo di partecipazione

La partecipazione al concorso è subordinata al versamento di un contributo non rimborsabile a copertura parziale delle spese organizzative di € 10,00 (dieci euro), entro  sabato 4 Maggio 2024, e alla compilazione del modulo di iscrizione online al “Concorso d’arte Filippo Brugnatelli”.

Il pagamento può essere effettuato nei seguenti metodi:

Consegna opere

Le opere dovranno essere consegnate sabato 18 maggio 2024 dalle ore 10:00 alle ore 12:30 e dalle ore 14.30 alle 18.00 presso la Vecchia Farmacia di via Parri 1, Mediglia (MI)

Selezione

Le opere verranno selezionate da un comitato della giuria di esperti, inoltre durante la manifestazione la giuria popolare potrà votare un’opera.

Scadenze Importanti

Termine iscrizioni e versamento quota partecipazione: sabato 4 maggio 2024

Consegna opere: sabato 18 maggio dalle ore 10:00 alle ore 12:30 e dalle ore 14.30 alle 18.00 presso la Vecchia Farmacia di Via Parri 1, Mediglia (MI)

Premiazione: Domenica 26 Maggio 2024 ore 16.30

Esposizione

Le opere saranno esposte presso la Vecchia Farmacia di Via Parri 1, Mediglia (MI) da domenica 19 maggio a domenica 26 maggio 2024.

Premiazione

La premiazione avverrà domenica 26 maggio 2024.

Il programma della giornata si svolgerà come segue:

  • h 10.00 Apertura della mostra solo al comitato della giuria
  • h 14.00 Apertura al pubblico
  • h 16.30 Premiazioni
  • h 18.00 Fine evento

Termini e Condizioni

L’Associazione Culturale Amomediglia, pur assicurando la massima cura e custodia delle opere pervenute, declina ogni responsabilità per eventuali furti, incendi o danni di qualsiasi natura, alle opere o persone, che possano verificarsi durante tutte le fasi della manifestazione.

Accettazione delle condizioni

Le decisioni della Giuria di Premiazione sono inappellabili e insindacabili.

Gli artisti, con l’atto stesso d’iscrizione, accettano il presente regolamento e si assumono in prima persona ogni responsabilità relativa alle opere consegnate, dichiarando di aver realizzato l’opera legittimamente, senza violazione di alcun diritto previsto dalla legge né di qualsiasi diritto di terzi, sollevando l’Associazione Culturale Amomediglia da qualsivoglia responsabilità e conseguenza pregiudizievole derivante da domande e/o pretese formulate ed avanzate in qualsiasi forma, modo e tempo.

Ciascun candidato autorizza espressamente l’Associazione Culturale, nonché i suoi diretti delegati, a trattare i dati personali trasmessi ai sensi dell’articolo del regolamento UE 2016/679, recante il nuovo codice in materia di protezione dei dati personali, anche ai fini dell’inserimento nella banca dati dell’Associazione.